Coronavirus: informazioni

Impieghi del servizio civile durante la pandemia di COVID-19: domande e risposte

Attualità

Ultimo riepilogo della settimana: 3384 civilisti impiegati nei settori sociosanitario e scolastico

03.08.20 - Case di cura, scuole e ospedali attualmente sono costretti ad affrontare un’elevata mole di lavoro. Per dare manforte a queste strutture, in tutta la Svizzera sono impiegati 3384 civilisti, per la maggior parte nel quadro di impieghi ordinari. Inoltre, in risposta alle necessità, da fine marzo sono in corso anche gli impieghi per far fronte alle situazioni d’emergenza.

Riepilogo della settimana: 3494 civilisti impiegati nei settori sociosanitario e scolastico

27.07.20 - Case di cura, scuole e ospedali attualmente sono costretti ad affrontare un’elevata mole di lavoro. Per dare manforte a queste strutture, in tutta la Svizzera sono impiegati 3494 civilisti, per la maggior parte nel quadro di impieghi ordinari. Inoltre, in risposta alle necessità, da fine marzo sono in corso anche gli impieghi per far fronte alle situazioni d’emergenza.

Riepilogo della settimana: 3616 civilisti impiegati nei settori sociosanitario e scolastico

20.07.20 - Case di cura, scuole e ospedali attualmente sono costretti ad affrontare un’elevata mole di lavoro. Per dare manforte a queste strutture, in tutta la Svizzera sono impiegati 3616 civilisti, per la maggior parte nel quadro di impieghi ordinari. Inoltre, in risposta alle necessità, da fine marzo sono in corso anche gli impieghi per far fronte alle situazioni d’emergenza.

Riepilogo della settimana: 3703 civilisti impiegati nei settori sociosanitario e scolastico

14.07.20 - Case di cura, scuole e ospedali attualmente sono costretti ad affrontare un’elevata mole di lavoro. Per dare manforte a queste strutture, in tutta la Svizzera sono impiegati 3703 civilisti, per la maggior parte nel quadro di impieghi ordinari. Inoltre, in risposta alle necessità, da fine marzo sono in corso anche gli impieghi per far fronte alle situazioni d’emergenza.

Riepilogo della settimana: 3828 civilisti impiegati nei settori sociosanitario e scolastico

07.07.20 - Case di cura, scuole e ospedali attualmente sono costretti ad affrontare un’elevata mole di lavoro. Per dare manforte a queste strutture, in tutta la Svizzera sono impiegati 3828 civilisti, per la maggior parte nel quadro di impieghi ordinari. Inoltre, in risposta alle necessità, da fine marzo sono in corso anche gli impieghi per far fronte alle situazioni d’emergenza.

Ultima modifica 27.07.2020

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/brennpunkte/2001.html