I prossimi passi

Come diventare un istituto d’impiego

Se la vostra azienda gestisce pascoli comunitari o d’estivazione ai sensi dell’articolo 29a OTerm, se riceve contributi d’estivazione, contributi per la biodiversità o la qualità del paesaggio e comprende almeno 10 carichi normali, allora avete tutte le carte in regola per richiedere un civilista.

Come richiedere la domanda di riconoscimento

Contattate il centro regionale competente. Saremo lieti di fare della vostra azienda un istituto d’impiego del servizio civile. La procedura è completamente gratuita.

Benvenuti nel servizio civile

Prepareremo insieme il mansionario che descrive le attività del civilista e stabilisce la durata minima dell’impiego, le conoscenze necessarie e le condizioni quadro che deve rispettare l’azienda.

Pronti per il primo impiego

Sono i civilisti stessi a cercare il proprio istituto d’impiego. Dopo aver stabilito la forma e la durata dell’impiego, il civilista e l’istituto sottoscrivono un’apposita convenzione. L’azienda non è obbligata ad accettare la candidatura di un civilista.

Un’opportunità da cogliere

Anche voi, come tutti i nostri istituti d’impiego, potete avvalervi dell’aiuto di civilisti pieni di motivazione. Contattate subito il centro regionale competente e l'estate prossima ci sarà qualcuno in più al vostro fianco.

Ultima modifica 12.12.2017

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/einsatzbetriebwerden/landwirtschaft/soemmerungsgebiet/die-naechsten-schritte.html