Zoom

Revisione della LSC

Brennpunkt_MM

Il Consiglio federale adotta il messaggio concernente la modifica della LSC

Il Consiglio federale intende ridurre in modo sostanziale il numero delle ammissioni al servizio civile introducendo otto misure. Il 20 febbraio ha trasmesso al Parlamento il relativo messaggio concernente la modifica della legge sul servizio civile (LSC).

Ufficio federale CIVI

WBF_ZIVI_I_P485c_pos_quer_neu_blog

Ufficio federale CIVI

Dal 1° gennaio 2019 l’Organo d’esecuzione del servizio civile è un ufficio federale denominato «Ufficio federale del servizio civile (CIVI)». Le strutture organizzative e le sedi non cambiano. Lo stesso vale per gli indirizzi e-mail, i numeri telefonici e le persone di riferimento.
L’indirizzo del sito in francese e in italiano è: www.civi.admin.ch.

Parità di trattamento per quanto concerne l’obbligo militare

Dossier-Wehrgerechtigkeit

Cosa vuol dire «parità di trattamento per quanto concerne l’obbligo militare»?

La parità di trattamento per quanto concerne l’obbligo militare fa riferimento al sistema dell’obbligo di prestare servizio vigente in Svizzera. Tale sistema comprende il servizio militare, il servizio civile sostitutivo, la protezione civile e la tassa d’esenzione dall’obbligo militare. La parità di trattamento si basa su tre principi.

Sistema dell’obbligo di prestare servizio

Il servizio civile nel sistema dell’obbligo di prestare servizio

La Svizzera dispone di un sistema dell’obbligo di prestare servizio che caratterizza la società e offre lo spunto per dibattiti. Il servizio civile fa parte di questo sistema ed è in stretta interrelazione con le altre parti che lo costituiscono. Per valutare il sistema è fondamentale possedere una visione d’insieme.


Blog

L’Organo d’esecuzione diventa Ufficio federale

07.11.2018 – Dal 1° gennaio 2019 l’Organo d’esecuzione del servizio civile sarà un Ufficio federale. Lo ha deciso il Consiglio federale approvando le corrispondenti modifiche dell’ordinanza sull’organizzazione del DEFR.

Servizio civile a 360°: E, all’improvviso, il desiderio di lavorare nel sociale: civilisti all’opera presso la fondazione LebensART

28.08.2018 – LebensART Bärau, con i suoi 470 collaboratori, assiste gruppi residenziali di persone disabili e senior. LebensART è anche un istituto d’impiego che offre attività di vario tipo. Qual è il valore aggiunto di questi impieghi?

Il servizio civile e l’aiuto in caso di catastrofe e di situazioni d’emergenza. Qualche nozione storica (parte 2)

14.08.2018 – L’introduzione dell’ambito d’attività per gli interventi in caso di catastrofe e di situazioni d’emergenza nella legge sul servizio civile del 1996 potrà sembrare molto recente, ma non è certo frutto del caso.

Aiuto in caso di catastrofe e di situazioni d’emergenza. Il contributo del servizio civile e le sue origini (parte 1)

07.08.2018 – Le notizie su catastrofi naturali sono frequenti. Aiutare in caso di catastrofe e di situazioni d’emergenza rientra nei compiti del servizio civile.

Ridurre il numero di ammissioni: le misure in breve (parte 3)

25.07.2018 – Per ridurre il numero di domande d’ammissione al servizio civile, il Consiglio federale propone sette misure. In una serie costituita da tre parti ve le spieghiamo dei dettagli. La terza parte presenta le ultime tre misure. Le misure valgono solo per coloro che presentano la domanda d’ammissione dopo l’entrata in vigore della nuova disposizione, perché questa non si applica con effetto retroattivo (a eccezione della misura n. 4).

Twitter

Tutti

Informazioni ai media

media_252x126px

Comunicati

Tutti

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale


Quicklinks

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home.html