Rapporto annuale 2020 dell’Ufficio federale del servizio civile

«Impariamo dal nostro mandato e usiamo questo sapere per perfezionare gli impieghi e restare al passo coi tempi», ecco come Christoph Hartmann, direttore dell'Ufficio federale, riassume l'anno passato. Il 2020 ha mostrato quanto sia importante essere un’organizzazione in grado di imparare. L’anno scorso ha conferito un nuovo significato a questa frase contenuta nel modello ispiratore del CIVI.

Le seguenti tre videointerviste approfondiscono questi temi: il direttore, Christoph Hartmann, parla del rapporto tra servizio civile e protezione civile nel contesto degli sviluppi del sistema dell’obbligo di prestare servizio. Regula Zürcher Borlat, vicedirettrice e capo della Direzione Esecuzione spiega perché e in che modo devono essere sviluppati ulteriormente gli impieghi a favore delle persone disabili. Alain Portmann, Capo unità Introduzione e formazione CIVI spiega quali soluzioni pragmatiche e rapide è stato necessario trovare durante la crisi pandemica nel 2020 per la formazione dei civilisti e quale relazione hanno con la trasformazione digitale.

Nell’ultima sezione il rapporto fornisce i principali parametri dell’anno in esame.

Ultima modifica 02.06.2021

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/brennpunkte/zivi-jahresbericht.html