Avete bisogno di civilisti per far fronte alla crisi del coronavirus?

Sostegno da parte dei civilisti : come presentare una richiesta?

Il grafico sottostante descrive la procedura che devono seguire gli istituti d’impiego riconosciuti / non riconosciuti e gli organi cantonali che desiderano chiedere sostegno nella situazione legata al coronavirus.

Il servizio civile non è un’organizzazione di primo intervento e in situazioni di emergenza viene mobilitato a titolo complementare e sussidiario. Pertanto le richieste di sostegno per gli impieghi in situazione d’emergenza vengono coordinate dai servizi competenti dei Cantoni e della Confederazione (in rosso). Ciò significa che un istituto d’impiego, pur essendo riconosciuto, non ha la garanzia di poter occupare tutti i posti d’impiego approvati: ciò dipende dalla disponibilità di civilisti.

Volete organizzare gli impieghi secondo le disposizioni per gli impieghi ordinari?

Il vostro è un istituto d’impiego riconosciuto


Volete organizzare gli impieghi secondo le disposizioni per gli impieghi in caso di catastrofe e di situazioni d’emergenza?

Il vostro è un istituto d’impiego riconosciuto

Il vostro istituto d’impiego non è riconosciuto

Siete un organo cantonale di condotta

Ultima modifica 27.10.2020

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/coronavirus/corona-bedarf-eib.html