Programmi prioritari (PP)

Il servizio civile concentra gli effetti degli impieghi in programmi prioritari (PP) di interesse pubblico per i quali sono state provate la necessità d’intervento e la mancanza di risorse (cfr. art. 4 cpv. 4 LSC e art. 8 e 8a OSCi). I civilisti che non hanno adempiuto la scuola reclute, prestano un impiego di servizio civile di lunga durata di almeno sei mesi (180 giorni) in un PP.

Ci sono due PP:

  1. PP «Assistenza e cure»: comprende l’assistenza e la cura degli altri. Ospedali, case per anziani, case di accoglienza e laboratori per disabili, scuole, asili nido e alloggi per richiedenti asilo sono i tipici luoghi d’impiego. Il mansionario deve prevedere almeno il 30 % di compiti di cura e assistenza, ovvero attività a contatto diretto con le persone da assistere.
  2. PP «Protezione dell’ambiente e della natura»: riguarda gli ambiti della protezione dell’ambiente, della natura e del paesaggio, la tutela della biodiversità di flora e fauna e le attività di prevenzione delle conseguenze di catastrofi naturali. Il mansionario deve contenere almeno il 30 % di lavori sul campo o di compiti scientifici e specializzati che influiscono direttamente su uno dei settori tematici summenzionati.

Adeguati i programmi prioritari (PP)

I civilisti devono svolgere l’impiego di lunga durata di norma in un PP. Dal 1° gennaio 2017 i civilisti possono svolgere questi impieghi soltanto se il mansionario prevede almeno il 30 % dei compiti nella «Assistenza e cure» delle persone oppure nella «Protezione dell’ambiente e della natura». È questa la conseguenza della chiusura dei cosiddetti PP «ampliati», cioè estesi nell’autunno 2009 quando il servizio civile era in forte crescita: si temeva, infatti, che scarseggiassero i mansionari nei PP comuni, specialmente per gli impieghi di lunga durata. Nei PP «ampliati» la percentuale di cure e assistenza oppure di protezione dell’ambiente e della natura poteva essere anche inferiore al 30 %. Oggi ci sono impieghi a sufficienza e dunque l’ampliamento non è più necessario. È comunque ancora possibile svolgere tutti gli impieghi concordati nel 2016 nei PP ampliati.

Ultima modifica 11.12.2017

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/die-zivi/schwerpunktprogramme.html