Ispezioni e verifiche

Scopo

I civilisti sono al servizio della comunità e il loro impiego presso istituzioni di utilità pubblica dovrebbe creare valore aggiunto e rispondere al pubblico interesse. Per garantire ed eventualmente migliorare la qualità degli impieghi, a cadenza regolare effettuiamo ispezioni durante gli impieghi negli istituti. Allo stesso tempo controlliamo che tutto si svolga conformemente alla legge sul servizio civile e alla rispettiva ordinanza.

Decorso

Normalmente le ispezioni hanno luogo senza preavviso. Possono però svolgersi anche per telefono o previo preavviso. Durante l’ispezione interroghiamo sia il responsabile dell’istituto che i civilisti che vi prestano servizio.  

Rapporto

Dopo l’analisi svolta dall’Organo d’esecuzione, l’istituto riceverà un rapporto con la valutazione finale e gli eventuali provvedimenti stabiliti, la cui attuazione sarà verificata dalla persona del centro regionale che si è occupata dell’ispezione.

Provvedimenti

È necessario intervenire se l’istituto deve adeguare il proprio riconoscimento o se emergono anomalie. In quest’ultimo caso i provvedimenti spaziano dall’ammonimento scritto fino alla revoca del riconoscimento come istituto d’impiego.

Verifica

L’adempimento alle condizioni di riconoscimento da parte dell’istituto d’impiego è oggetto di verifiche regolari. Il centro regionale competente chiederà all’istituto d’impiego la documentazione necessaria a tal fine.

Ultima modifica 21.06.2016

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/einsatzbetriebsein/inspektionen.html