Progetto «Assistenza a domicilio»

Da cosa nasce il progetto?

Il progetto «Assistenza a domicilio» nasce dall’esigenza di pianificare secondo i bisogni i futuri impieghi del servizio civile. L’Ufficio federale del servizio civile (CIVI) ha lanciato il progetto nel dicembre 2020, su incarico del Consiglio federale. Motivo: nei prossimi anni il fabbisogno di sostegno agli anziani e ai disabili che vivono a casa propria aumenterà. Come finanziare l’assistenza a domicilio e chi dovrà fornire questo servizio sono due aspetti che già adesso fanno discutere. Quali risposte concrete si possono dare a queste domande, anche su scala sovraregionale? 

Nel quadro di questo progetto pilota il CIVI valuterà quale possa essere il contributo del servizio civile. Uno studio di Careum. Hochschule Gesundheit ha rilevato delle corrispondenze positive tra le esigenze dei familiari delle persone assistite e le possibilità offerte dagli impieghi del servizio civile. Con il progetto si potranno anche testare nuove modalità di impiego, per verificare se sono adeguate ai bisogni dei congiunti e delle persone bisognose di assistenza. Per il 2022 è previsto un centinaio di questi impieghi. Al momento ci troviamo in una fase di preparazione, e siamo in contatto con gli istituti d’impiego attivi nel settore dell’assistenza a domicilio che sono interessati a partecipare al progetto pilota. 

Ultima modifica 16.07.2021

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/themen/ambulante-betreuung.html