Tassa d’esenzione dall’obbligo militare

Il civilista deve pagare la tassa d’esenzione dall’obbligo militare se deve ancora prestare giorni di servizio e non ha prestato almeno 26 giorni di servizio all’anno. La tassa ammonta al 3 % del salario annuale e non può essere inferiore a 400 franchi.

Attenzione: queste regole valgono anche per chi non ha l’obbligo di prestare servizio civile in un determinato anno. Inoltre, se il civilista non ha ancora pagato il dovuto all’autorità competente per la tassa d’esenzione dall’obbligo militare, non potrà presentare una domanda di congedo per l’estero.

I termini di pagamento a tale autorità vanno rigorosamente rispettati. In caso contrario, dopo un primo avvertimento, verrà inviato un precetto esecutivo al civilista.

Rimborso

Una volta completati tutti i giorni di servizio il civilista riceverà il rimborso dei tributi versati. Il centro regionale competente per il civilista inoltrerà la domanda di rimborso all’autorità cantonale competente per la tassa d’esenzione dall’obbligo militare.

Ultima modifica 28.06.2016

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/zivi-sein/einsatzplanung/wehrpflichtersatz.html