Limitazione dei nuovi riconoscimenti

Lo strumento della limitazione introdotto nel 2019 si è rivelato efficace: il rapporto tra l’offerta di posti d’impiego e la domanda da parte dei civilisti è oggi equilibrato grazie a una limitazione mirata dei nuovi riconoscimenti; l’offerta di posti non è eccedente e gli istituti d’impiego hanno maggiori possibilità di trovare dei civilisti.

Nel corso del 2020 il grado di occupazione dei posti d’impiego esistenti nei singoli Cantoni e ambiti d’attività ha subito dei cambiamenti, ragione per cui il CIVI ha verificato e adeguato in modo puntuale la prassi di riconoscimento. I criteri applicati per i nuovi riconoscimenti sono rimasti invariati. La tabella sottostante indica dove sono attualmente possibili nuovi riconoscimenti (cfr. Altri informazioni).

In cosa consiste la limitazione?
La limitazione dei nuovi riconoscimenti vale solo per gli istituti che non prevedono impieghi in caso di catastrofe e d’emergenza, ma solo impieghi ordinari. Dal 1° luglio 2019 vengono riconosciuti come istituti d’impiego unicamente gli istituti che offrono impieghi nei programmi prioritari «cure e assistenza» e «protezione dell’ambiente e della natura». Inoltre, il grado di occupazione dei posti già esistenti (indicativo del loro grado di utilizzo) nel rispettivo ambito d’attività di un nuovo istituto d’impiego nel Cantone interessato deve essere superiore al 25 per cento. Maggiori informazioni sono disponibili qui.

La decisione mi riguarda direttamente?
La decisione non riguarda gli istituti d’impiego già riconosciuti, ma solo i nuovi istituti che chiedono di essere riconosciuti come tali. La tabella sottostante indica i casi in cui sono possibili nuovi riconoscimenti (panoramica).

Fino a quando vale la decisione?
Il CIVI verifica di anno in anno il grado di occupazione per regione e ambito d’attività e riconsidera la propria decisione qualora la situazione dovesse cambiare.

Dove posso ottenere maggiori informazioni?
Eventuali domande possono essere rivolte al centro regionale competente del proprio Cantone. Gli indirizzi sono riportati qui.

Ultima modifica 28.08.2020

Inizio pagina

https://www.zivi.admin.ch/content/zivi/it/home/einsatzbetriebwerden/1903-anerkennung.html